Rifacciamo il tetto e diamo i numeri!

Una dimora storica è una realtà in continuo movimento, contrariamente a quanto si potrebbe pensare. Molte persone lavorano “dietro le quinte” per consegnare al visitatore, durante le aperture al pubblico, un ambiente accogliente, pulito, ricco di tutto quel fascino che secoli di storia hanno saputo conservare e trasmettere.

Tuttavia, proprio perché si tratta di un luogo storico, spesso i proprietari si vedono obbligati a mettere mano ad alcuni elementi strutturali dei manufatti per garantirne la sicurezza e la continuità nel tempo. È quanto è successo a Casa Lajolo, dimora storica settecentesca di Piossasco (TO) che dallo scorso mese di novembre è sottoposta a importanti lavori di rifacimento del tetto e di consolidamento strutturale. In questi mesi invernali, quasi si trattasse di una caccia al tesoro, ogni passaggio ha riservato scoperte e sorprese (non tutte piacevoli) che hanno rallentato i lavori.

Noi intanto abbiamo messo insieme qualche numero che dà la misura dell’importanza delle opere di restauro in corso a Casa Lajolo e giustifica lo slittamento di oltre un mese dell’attesa Festa degli Orti primaverile, giunta alla sesta edizione. Ci sembra beneaugurale per la fine dei lavori annunciare la nuova data della manifestazione per sabato 16 e domenica 17 maggio, quando il grande orto murato sarà in piena produzione, sbocceranno le rose del giardino storico e la dimora settecentesca avrà un tetto tutto nuovo.

Che cosa ci voglia per arrivare al compimento del progetto di recupero edilizio lo vedete nell’infografica che abbiamo preparato. Nessuno comunque ha contato il numero di compresse, pillole e bustine che sono servite sino a qui per rimediare ai mal di testa della proprietà…

2020 Fondazione Casa Lajolo | C.F. 97810560017 | P.I. 11729300019
Designed by Giusti Eventi

Questo sito utilizza i cookie per favorire una migliore esperienza di navigazione. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi