Bellezza tra le righe 2021. Gentilezza: dal dire al fare

Nel giardino di Casa Lajolo, domenica 25 luglio alle ore 17 incontriamo Angelo Ferrari, giornalista professionista dell’Agenzia Italia (Agi) dove si occupa del desk Africa.

Con lui affronteremo il tema della “Gentilezza negata”.

C’è un pezzo di mondo che da tempo bussa alle nostre porte. Guerre, oppressione politica, cambiamento climatico, voglia di riscatto sociale, spingono milioni di essere umani a lasciare la propria terra in cerca di opportunità negate. E, quasi sempre, trovano un muro a respingerli. Per loro la gentilezza rischia di essere solo una parola vuota di significato. Modera Sante Altizio

Ingresso alla dimora storica comprensivo di visita guidata € 8. Conversazioni e incontri comprese nel biglietto di ingresso. Biglietto ridotto € 6 per under 25. Gratuito under 10 e Abbonamento Musei. Prenotazione a info@casalajolo.it o 333.3270586.

Tutto il programma della rassegna Bellezza tra le righe lo trovi qui.

Angelo Ferrari

Già corrispondete dell’Agi dall’Africa centrale, da anni si occupa di problematiche relative all’Africa, dove ha seguito le più grandi tragedie del continente: dalla guerra del Rwanda a quella della Somalia, i conflitti in  Repubblica democratica del Congo e in Sierra Leone.

Tra i suoi libri ricordiamo Hakuna Matata, la globalizzazione galoppa mentre l’Africa muore (2002), Africa Gialla, l’invasione economica cinese del continente africano (2008), Le nebbie del Congo (2011), Il mondo di Jordy, il viaggio di un reporter e un ragazzo di strada nel cuore dell’Africa (2014), Silvia, diario di un rapimento (2019) e Mal d’Africa (2020).

2020 Fondazione Casa Lajolo | C.F. 97810560017 | P.I. 11729300019
Designed by Giusti Eventi

Questo sito utilizza i cookie per favorire una migliore esperienza di navigazione. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi