Un racconto in musica
10 Dicembre 2018
Visite guidate alla villa e al giardino storico
1 Marzo 2019

ORTI, MURI E OLTRE

PROGRAMMA

Un fine settimana dedicato al mondo dei muri a secco, patrimonio UNESCO, alle erbe spontanee commestibili che li colonizzano e a tutto ciò che fa primavera. Incontri, laboratori per adulti e bambini, spettacoli, appuntamenti gastronomici, reading. Tutto attorno al mondo dei muri. Per andare oltre.

 

Sabato 30 marzo

Ore 17,00 sala Boschera

TALK SHOW

Te lo do io il muro. Considerazioni e divagazioni su un mondo che dà e prende a seconda da dove lo si guarda. Conversazione a più voci per celebrare i muri che hanno buone radici e abbattere quelli che ne sono privi. Con la brillante partecipazione dell’autore di Rai 3 Davide Demichelis, il maestro giardiniere di TV2000, Marco Polo e RAI1 Carlo Pagani, il giornalista e agricoltore Piervaldo Rostan, il professore universitario di agronomia Giancarlo Bounous.

 

Ore 18,30 Sale della villa

APERITIVO

Piccolo aperitivo e visita guidata in anteprima delle mostre allestite nelle sale di Casa Lajolo

 

Dalle ore 19,30 Ristoranti di Borgo San Vito

CENA DELLE ERBE DI PRIMAVERA

La cucina di inizio primavera. A cura dei ristoranti La Cantina del Borgo – tel. 011 2763768 e Trattoria San Giorgio – tel 011 9064289 (menu convenzionati). Consigliata la prenotazione.

 

Ore 21,00 Cappella di Santa Elisabetta, Borgo di San Vito

SPETTACOLO

Muro io ti mangio… in musica! Concerto narrante con immagini, dedicato alle erbe commestibili che crescono sui muri. Arpa celtica e bardica: Vincenzo Zitello. Ance: Carlo Bava. Narrazione: Maria Cristina Pasquali.

Ingresso 10€.

 

Domenica 31 marzo

Ore 10,00 Sala del biliardo

APERTURA E MOSTRE ERBE SPONTANEE

Apertura al pubblico e inaugurazione della mostra “Muro io ti mangio” con le opere dell’artista Alessia Zucchi e del fotografo Carlo Bava ispirate da dodici erbe spontanee dei muri. Nella sala del biliardo di Casa Lajolo piccola mostra di erbe spontanee fresche commestibili con il loro nome scientifico e dialettale.

 

Ore 10,00-12,00 Giardino di Casa Lajolo

DISEGNIAMO IL MUSEO

In collaborazione con Abbonamento Torino Musei

Muri vivi. Scorci interpretati con le matite

Disegnare un museo a cielo aperto: la bellezza del giardino all’italiana, dell’orto-giardino e degli antichi tassi del boschetto segreto di Casa Lajolo si mette in posa. Laboratorio di disegno dal vivo in un ambiente open air, lasciandosi ispirare dalla natura o andando a scoprire gli elementi naturalistici nei cieli nelle sale interne della dimora storica, con un’attenzione particolare rivolta a muri e muretti.

Ai partecipanti verrà fornita la guida di un esperto. Tutto il materiale per disegnare e colorare è offerto da Faber-Castell.

Prenotazione obbligatoria a info@casalajolo.it.

 

Ore 10,30 sala Boschera

INCONTRO CON IL MAESTRO GIARDINIERE

L’ABC dell’orto murato. Lezione teorica del maestro giardiniere Carlo Pagani.

 

Ore 11,00 orto di Casa Lajolo

INCONTRO CON IL MAESTRO GIARDINIERE

Semine, raccolti, lavori nell’orto di marzo. Carlo Pagani guida la lezione di orticoltura pratica tra le parcelle dell’orto rinnovato di Casa Lajolo con l’assistenza dell’agronomo Loïc Mingozzi.

 

Ore 12,15 Boschetto dei tassi

APERITIVO LETTERARIO ESPERIENZIALE

Un sorso di buon vino e tanti assaggi con le erbe selvatiche e le ricette del libro “Muro io ti mangio”di Maria Cristina Pasquali, Carlo Bava e Alessia Zucchi, preso a pretesto per un dialogo a più voci sulle insospettabili risorse alimentari offerte dalla natura di primavera.

 

Ore 13,00 Ristoranti di Borgo San Vito

PRANZO DELLE ERBE DI PRIMAVERA

Pranzo della domenica con le erbe di primavera. A cura dei ristoranti La Cantina del Borgo – tel 011 2763768 e Trattoria San Giorgio – tel 011 9064289 (menu convenzionati). Consigliata la prenotazione

 

Ore 14,30 orto di Casa Lajolo

INCONTRO

Il linguaggio nuovo dell’orto giovane. Simone Siviero, giovane filologo, scrittore e ortista torinese guida nell’orto di Casa Lajolo ad apprendere l’arte della coltivazione partendo dal suo libro “L’orto da zero. Introduzione all’agricoltura naturale per principianti di buona volontà”.

 

Ore 15,00-17,00 Giardino di Casa Lajolo

DISEGNIAMO IL MUSEO

In collaborazione con Abbonamento Torino Musei

Muri vivi. Scorci interpretati con le matite

Disegnare un museo a cielo aperto: la bellezza del giardino all’italiana, dell’orto-giardino e degli antichi tassi del boschetto segreto di Casa Lajolo si mette in posa. Laboratorio di disegno dal vivo in un ambiente open air, lasciandosi ispirare dalla natura o andando a scoprire gli elementi naturalistici nei cieli nelle sale interne della dimora storica, con un’attenzione particolare rivolta a muri e muretti.

Ai partecipanti verrà fornita la guida di un esperto. Tutto il materiale per disegnare e colorare è offerto da Faber-Castell.

Prenotazione obbligatoria a info@casalajolo.it.

 

Ore 15,30 sala Boschera

CONFERENZA

Pietra su pietra. Sui muretti a secco e sulle motivazioni per la loro conservazione, il racconto coinvolgente dell’architetto e ingegnere ambientale Donatella Murtas, coordinatrice dell’Alleanza Mondiale dei paesaggi terrazzati e presentazione del suo libro “Pietra su pietra. Costruire, mantenere, recuperare i muri in pietra a secco”

 

Ore 16,30 strade del Borgo di San Vito

PASSEGGIATA OLTRE IL GIARDINO A CACCIA DI MURETTI

Quattro passi fuori dalle mura del giardino di Casa Lajolo con Donatella Murtas alla scoperta dei muretti a secco di Borgo San Vito per apprendere dal vivo tecniche e segreti di costruzione, problematiche di conservazione, tipologie e impatto sul paesaggio. In collaborazione con l’Associazione Corona Verde di San Vito.

 

Ore 17,30 Boschetto dei tassi

READING ALL’ORA DEL TÈ

Sorseggiando qualcosa di buono e corroborante, valutazione dei disegni realizzati durante le sessioni del mattino e del pomeriggio di “Disegnare il museo” e assegnazione di un riconoscimento al disegno che avrà ottenuto L’apprezzamento maggiore.

Arrivederci all’autunno con un reading dal nuovo libro di Carlo Greppi “L’età dei muri. Breve storia dei nostri tempi”

 

Nel corso della giornata visite guidate alla dimora, all’orto-giardino e al giardino storico.

 

Per tutto il giorno laboratori per i bambini, che porteranno a casa quanto avranno realizzato:

– Erbario di fiori e erbe di primavera con una piccola pressa personalizzata

– Realizzazione di una casa per i bombi impollinatori

– Preparazione di vasetti con la cartapressata e trapianto di insalate da far crescere in casa

 

Sabato 30 marzo: Orario 17-19,30, ingresso libero – Concerto ore 21 € 10

Domenica 31 marzo: Orario 10-19,30, ingresso intero: € 6,00

Ridotto fino a 25 anni, Tessera Abbonamento Musei, Piemonte Card: € 4,00

Bambini fino a 10 anni: gratuito